YogaFit

Sappiamo già che esistono diversi tipi di yoga che spaziano da una maggiore ricerca spirituale fino a concentrarsi esclusivamente sui benefici fisici di questa disciplina. La scelta è strettamente personale e dipende dai bisogni e dagli obiettivi di ognuno.

Lo Yoga Fit è stato pensato e creato da un insegnante di yoga di Los Angeles nella metà anni ’90 e sta prendendo piede solo recentemente in Italia. Lo Yoga Fit è un tipo di yoga che si è adattato al concetto di fitness moderno: non vi aspettate pesi leggerissimi, stanze riscaldate, candele, incensi o qualsiasi altro richiamo a un classico studio di yoga. Essendo una disciplina che riprende solamente l’aspetto fisico dello yoga, viene svolto in delle palestre con luci brillanti e nessun ohm da mormorare.

Questo tipo di esercizio combina l’idea del fitness moderno ai tradizionali asana dello yoga. Lo Yoga Fit unisce le pose dello hatha yoga a squat, sit up, push up e altre mosse tradizionali del fitness in una sequenza, creando un “flow” – un flusso. Le persone di ogni livello di allenamento possono prendere parte alle lezioni di Yoga Fit, dal momento che ogni movimento ha dei corrispondenti più o meno difficili che si adattano alle possibilità di ognuno.

Nonostante l’incredibile versatilità ed efficacia di questa disciplina, i pensieri riguardo lo Yoga Fit sono diverse, dipendendo dalle aspettative e dalle preferenze di ognuno. Alcuni lo amano, mentre alcuni altri non sopportano la combinazione degli asana con le mosse del fitness tradizionale. Se sei interessato allo yoga per i benefici che dà alla salute generale e al tuo livello di preparazione e allenamento e non hai problemi con la tipica atmosfera della palestra o con la mancanza di meditazione, allora questa disciplina fa per te: esso è capace di lavorare alcuni muscoli più profondi, oltre a funzionare anche come un allenamento anaerobico tradizionale e aiutare nella perdita del peso.